Gruppo Ferrari

Seat Arona, anche la casa spagnola ha il suo Urban Crossover

 

seat aronaSeat Arona – La Sport-Utility dal carattere tipicamente iberico

Ogni marchio che punta al futuro ormai ha in listino un crossover o una macchina che appartiene al segmento dei B-SUV (vedasi gli ultimi arrivati Kia Stonic e Hyundai Kona) ed è per questo che anche Seat ha indirizzato parte dei propri sforzi verso la Seat Arona.

  • Dimensioni e Design

Caratterizzata da un aspetto SUV, la macchina ha comunque dimensione leggermente più contenute con una lunghezza di 414 cm, ovvero 8cm più lunga di una Seat Ibiza e 10cm più alta.

Il modello si adatta anche ai trend di design e colorazione moderne, infatti Seat Arona si affida alla possibilità di verniciatura bi e tri-colore.
Saranno disponibili infatti speciali tinte esterne viste nei modelli di presentazione, tre varianti per il tetto (Grigio, nero e arancione) e fino a 68 combinazioni totali, con l’optional del logo X sul montante posteriore a dividere le due colorazioni.

  • Tecnologie

Tutte le nuove Seat propongono tecnologia all’avanguardia, ma con un’interfaccia facile e intuitiva per semplificare la vita ai passeggeri.
Arona ovviamente segue questa strada e offre un grande display centrale composto da maxi-icone che richiamano tutte le funzioni disponibili, che grazie alla multi-connessione data da Apple Car Play, Android Auto e MirrorLink saranno moltissime.
È inoltre possibile abbinargli il sistema hi-fi Beats Audio a 6 altoparlanti più subwoofer nel bagagliaio, da 300 watt di potenza.

Dal punto di vista tecnologico la Seat Arona offre tutti i sistemi di assistenza alla guida già presenti sulle precedenti vetture della Casa di Barcellona fra cui: Front Assist, Adaptive Cruise Control, Hill Hold Control, telecamera posteriore ad altissima precisione, caricabatteria wireless per smartphone.
Mentre a richiesta sono disponibili Rear Traffic Alert, Blind Spot Detection e un sistema di assistenza al parcheggio che funziona sia per i parcheggi paralleli, sia trasversali al senso di marcia.

  • Motorizzazioni e Allestimenti

Gli allestimenti fra cui scegliere saranno Reference, Style, FR ed Xcellence.
Per tutti sono previsti gruppi ottici con tecnologia a Led, mentre la FR offre contenuti superiori come il Seat Drive Profile con quattro modalità di guida e le sospensioni a controllo elettronico.

Al momento del lancio la Seat Arona sarà proposta con tre motori a benzina e due diesel.
La gamma dei primi sarà composta dal 1.0 TSI da 95 CV con cambio manuale a cinque marce, 1.0 TSI da 115 CV con la scelta tra manuale e automatico Dsg e il 1.5 TSI da 150 CV con cambio a sei marce, mentre i secondi saranno disponibili con il  1.6 TDI da 95 e 115 CV, con l’opzione dell’automatico sul meno potente dei due; inoltre, nel corso del 2018, è previsto anche il 1.0 TSI da 90 CV a metano.

Di seguito trovate una gallery con tutte le immagini della Seat Arona.

Fonte